ASSOCIAZIONI ADERENTI AL FORUM

CLICCA SULLE ICONE PER ACCEDERE AI SITI DELLE ASSOCIAZIONI

(in ordine alfabetico)

 

27 maggio 2011 Roma Riconoscimento del Ministero della Salute a Pio Bove

 

2012 nasce Forum Sport Italia

Malati di Reni

Lazio

ANDIP

Lazio

ANERC

Campania

ANTO

Lombardia

APRO

Sicilia

ASNET

Sardegna

ATO

Marche

ATO

Puglia

ATOM

Campania

ATTO

Toscana

Transpalant Sport Club

Sud Tirolo

ultima modifica 27/01/2018

“ La natura ha donato me solo a tutti gli altri e tutti gli altri a me solo” (L. A. Seneca)

 

Il Forum Nazionale ha aderito al CnAMC  Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici, rete di Cittadinanzattiva

 

Come sostenerci:

Il direttivo del Forum Nazionale, quale organizzazione di secondo livello ha deciso di non aderire alle campagne per il 5xmille al fine di non creare conflittualità con le singole associazioni, per sostenerci si possono inviare contributi al Conto Bancoposta

IBAN IT60I0760103200000030879175

intestato a:

Forum Nazionale Associazioni Nefropatici Trapiantati e di Volontariato

 

Carta dei diritti della persona con malattia renale

approva ta a Roma il 14 febbraio 2015

 

24 gennaio 2018 Il decreto di nomina è arrivato in ritardo, ma finalmente ci siamo: la Cabina di regia prevista dal Piano nazionale cronicità si è insediata Per le Associazioni per la tutela dei malati partecipa Tonino Aceti Coordinatore nazionale delle associazioni dei malati cronici di Cittadinanzattiva.

 

24 gennaio 2018 Conferenza Stato Regioni Parere, ai sensi dell’articolo 2, comma 4, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Ministro della salute recante “Modifica dell’articolo 3 del decreto del Ministro della salute 2 agosto 2002 concernente criteri e modalità per la certificazione dell’idoneità degli organi prelevati al trapianto (articolo 14, comma 5, legge 1°aprile 1999, n. 91)”

 

24 gennaio 2018 Conferenza Stato Regioni Accordo, ai sensi dell’articolo 4, comma 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento recante “Requisiti minimi strutturali, tecnologici e organizzativi delle strutture sanitarie per lo svolgimento delle attività di trapianto di organi solidi da donatore cadavere. Criteri e procedure per l’autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie, singole o afferenti ad un programma regionale di trapianto, comprese le attività di trapianto pediatrico. Volumi minimi di attività e degli standard di qualità delle strutture autorizzate”.

 

24 gennaio 2018 Conferenza Stato Regioni Accordo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento recante “Protocollo per la valutazione di idoneità del donatore di organi solidi”.

 

precedenti news 2017

precedenti news 2016

precedenti news 2013 - 2015